l’aeroracconto in Vogue di settembre

Mia Lettrice mio Lettore, è uscito il primo articolo che dice che l’Aeroracconto esiste, anche se non è ancora in libreria. L’articolo è uscito su Vogue. Vogue di settembre.

Questo articolo di Valentina Pigmei dice come funziona il libro
e altre cose  impreviste e imprevedibili tipo che la storia ha l’impalpabile delicatezza.

Per me l’ipotesi di aver fatto qualcosa di delicato a partire dalla vicenda turbinosa e labirintica che dovevo raccontare è…non so, una consolazione, una gioia, un augurio, un’ipotesi di futuro soprattutto.

Tu hai avuto una bella estate?
Io ho avuto l’estate strana. Non riuscivo a distranirla e allora mi sono drogata di libri. Ci sono andata giù pesante, perché non avrei dovuto? E’ stata una scelta non priva di bellezza perché erano belli i libri: non portavano illusioni. Ho letto un solo romanzo e poi un saggio via l’altro sulle dipendenze, sulle dipendenze affettive in particolare, e sulla respirazione sul corpo sul movimento sui visi. Questi temi, che mi appassionano, sono poi quelli del prossimo progetto.

Spero che anche tu sia contento dell’arrivo di settembre, che, insieme a maggio, per me è il mese più gentile.
tua,
Persona Grata

Aeroracconto , Press

2 commenti

  • e che bellezza. la copertina, il fatto che esista e che potrò sfogliarlo e regalarlo, tu che quando ti ho incontrato l’ultima volta eri più bella del solito.
    lettrice grata

  • cara Lettrice Federica, quando all’inizio dell’aeroracconto mi credevo impazzita di esaurimento nervoso dei pupazzetti e tu mi hai detto guarda che stai proprio raccontando una storia e a me piace assai io ho sentito che davvero lo pensavi ed è stato importante punto e a capo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

L’Aeroracconto live da Zo, Catania
Aeroracconto
instagram