l’articolo di Vanity

L’articolo di Vanity sta nel numero che ha in copertina Morgan coi capelli tinti, in quanto se li è tinti. E’ il numero di Vanity in edicola adesso. Adesso dura fino a martedì 30 ottobre.

Su Vanity ci sta anche BB in poltrona che guarda fuori dalla finestra. Nella didascalia accanto alle foto hanno scritto ‘la Lamanda’, che è un modo di dire di Milano. La Cazzaniga la Buzzanti la Lamanda e così via. Lo so perché appunto io vengo da Milano, dove si parla in questo modo qua. Interroghiamo la Lamanda!

E poi nell’articolo ci sono anche gli altri personaggi ed oggetti dell’Aeroracconto.

E ci sono anch’io, con i capelli con le onde. Da un po’ di tempo mi pettino i capelli perché mi hanno detto che ho i capelli strani e ci sono rimasta male allora mi sono comprata il casco e scrivo il diario sotto il casco e tu credi che io scherzo ma io mica scherzo è un casco bianco bellissimo fa rumore sembra di stare nello spazio con il casco.

E l’articolo è di Isabella Mazzitelli.

La Mazzitelli è venuta a casa mia alle undici era gentile mi piaceva la sua borsa però non le ho chiesto dove l’ha acquistata in quanto è proibito che mi compro un’altra borsa. Le avevo preso i pasticcini da Regoli ma non mi sembra che se li è mangiati credo che li ho mangiati tutti io. E la Mazzitelli si era scritta tutte le domande aveva preso gli appunti e mentre parlavo era gentile è andato tutto bene ma lo stesso ero preoccupata. E poi invece leggendo l’articolo su Vanity mi sono detta che fortuna sfacciata questa persona mi ha rispettata e poi ha proprio capito il libro mio e mi piace molto il passaggio in cui lo spiega. E nell’intervista ha messo certe frasi preferite. Frasi mie.

Poi certo ci sono gli occhielli e gli occhielli li fa il titolista o forse l’occhiellista. Insomma un bell’articolo con intervista che se ti capita di leggerlo io sono contenta che lo leggi lo trovi a pag. 157 e 158.

E hanno scritto che ci vogliono cinque minuti per leggerlo, cioè non è che ci perdi tanto tempo capisci. E non so se tu ti sei mai cronometrato per vedere se ci metti il tempo che dicono. Credo che adesso lo faccio.

Aeroracconto , Press

2 commenti

  • Cara Laura, sono un’abbonata di Vanity e ho trovato bellissimo l’articolo sul tuo libro.
    Mi si stringe il cuore quando penso a quella bambina piena di speranze, e di domande.
    Credo che lo leggerò molto, molto presto.

  • Ciao, grazie del messaggio, Se leggerai il libro vedrai che quella bambina ha provato anche molto incanto e divertimento. E poi questa storia ha il lieto fine. Scriverla mi ha dato molta voglia di stare al mondo e di esplorare. Se la leggerai, spero sappia farti sentire così.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

L’Aeroracconto live da Zo, Catania
Aeroracconto
instagram